Forse serve una presentazione quando si apre un blog. Forse sarebbe una cosa simpatica.
Beh chi mi conosce sa che mi chiamo Benedetta, sono traduttrice e da un paio di mesi sono la mamma di Matilde. Adoro il fuxia. Sono un po’ fuori di testa. I miei hobby non riesco nemmeno più a contarli.
E fino a poco tempo fa pensavo che non avrei mai scritto un blog. Ma nell’ultimo anno la mia vita è cambiata in maniera così radicale che fatico a riconoscermi. Sono crollate tante mie certezze mentre altre stanno facendosi strada nella mia vita. Ho perso qualche persona per strada, altre ne ho trovate. Ma soprattutto sono cambiata io. Non mi riconosco più nella Benedetta del 2006, mi sento completamente diversa, nè in meglio nè in peggio solo diversa. Chissà che mi è successo, non è stata solo Matilde a cambiarmi, sono state anche alcune esperienze negative che ho vissuto in gravidanza e che adesso reputo davvero delle sciocchezze.
Questa cosa mi inquieta…capita a tutti di cambiare così radicalmente ad un certo punto della loro esistenza? E’ un cambiamento passeggero? Ai posteri l’ardua sentenza. Nel frattempo vado a metter su l’acqua per la pasta. Oggi pasta al sugo di pomodoro toscano.