Matilde tempo fa mi aveva chiesto di vestirsi da Cappuccetto Rosso per Carnevale e così avevo comprato tutte le stoffe.
Solo che appena tirato fuori il librone dei cartamodelli di carnevale se ne è uscita fuori che voleva quello da fatina dei fiori. Le ho ricordato cosa mi aveva chiesto, ma lei è molto accomodante e mi ha detto che voleva quello da cappuccetto rosso (meno male!).
Questa è la prova costume di ieri sera:

Cappuccetto1Non è stato difficile realizzarlo.
Per chi si vuole cimentare nell’impresa ha bisogno  di:
raso rosso
raso bianco
tessuto a quadretti bianco e rosso in cotone
tulle rosso
passamaneria bianca.

Prima ho tagliato un rettangolo alto 35 cm e largo 115 (la gonna)
Quindi un rettangolo largo 115 e alto una quindicina di cm (il cinturino)
Ho unito a macchina i lati corti della gonna, in fondo ho piegato l’orlo e aggiunto la passamaneria e ho cucito tutto insieme a punto dritto.
Ho preso il tulle alto circa 40 cm e largo circa 2 metri e l’ho unito a macchina sul lato corto.
Poi ho imbastito la parte superiore e tirato il filo fino a fargli raggiungere le dimensioni del tessuto a quadretti.
Ho messo il tessuto a quadretti sopra quello in tulle e ho unito con spilli per poterli cucire insieme nel cinturino.
Ho unito a macchina i lati corti del cinturino della gonna, poi ho piegato il cinturino con i bordi verso l’interno sul lato lungo e ho inserito la gonna con i due tessuti. Ho cucito lasciando una apertura in prossimità della chiusura in modo da inserire l’elastico. Ho inserito l’elastico e chiuso l’apertura. La gonna è terminata!!!!
Ho poi tagliato su raso i due davanti e il dietro della mantellina, i due pezzi che formano il cappuccio e due rettangoli per i laccetti.
Sul retro della mantellina ho fatto un cannone (praticamente è una piegatura che da ampiezza al tessuto, ho unito i due davanti e cucito a macchina. ATTENZIONE! Cucire il raso richiede pazienza, un ago sottile e occorre procedere abbastanza lentamente altrimenti verrà un disastro!!!!
Ho cucito poi il cappuccio, incluse le pieghe laterali, ho cucito anche l’orlo e l’ho unito prima con gli spilli e poi a macchina alla mantella.
A questo punto mi è bastato cucire i 3 lati di ogni rettangolo tagliato per fare i laccetti, rovesciare il tessuto e chiudere anche l’ultimo lato ed infine unirlo alla mantella. Cucio l’orlo della mantella.
Anche questa è terminata!
Taglio un quadrato di stoffa bianca e un rettangolo alto una ventina di cm.
Con le forbici stondo i lati inferiori del quadrato. Ripiego i margini per l’orlo e aggiungo la passamaneria e, come per la gonna, faccio un’unica cucitura su 3 lati.
Il quarto lato dovrò infilarlo nel cinturino. Sulla metà del lato da infilare metto uno spillo.
Prendo il rettangolo e lo piego a metà, con gli spilli ripiegoi i margini verso l’interno. Con uno spillo segno la metà esatta del mio rettangolo. Faccio combaciare la metà del quadrato con la metà del rettangolo e lo infilo all’interno. Con un’unica cucitura cucio grembiulino e cinturino.
Ecco è pronto!!!!!
Per chi ha bisogno del cartamodello della mantellina questa è stata presa dal giornale CARNAVAL DES ENFANTS che mi hanno detto è ancora in edicola.

Non contenta ho fatto anche questo vestito preso da un libro americano di moda per bambini:

vestito_fioriHo seguito il libro che spiega anche come accoppiare cotonine con disegni grandi e piccoli per fare un completo di design.
Questo è il risultato (mancano ancora i bottoni: la nonna non ce li ha ancora portati!!!):
vestito_fiori_giacca
E ora mi dedico ad un paio di vestiti a punto smock!
Devo dire che da quando sono diventata libera professionista sono diventata più creativa :-DDDDD

Annunci