Le parole sono di Matilde, i chili sono i miei che se ne vanno πŸ˜‰
Ho iniziato la dieta, me lo ripromettevo da un bel po’….sono molto motivata e questo mi fa stare particolarmente attenta a non sgarrare. In poco tempo, nel 2009, ho perso già 4 chili, rispetto a Natale sono esattamente 6 chili in meno.
Ho deciso di perderne molti altri, è una promessa che ho fatto a me stessa e che manterrò.
Riguardo alle parole di Matilde ho notato che in queste settimane in cui è stata a casa con noi ha iniziato a dire un sacco di parole nuove, non me lo aspettavo, dall’oggi al domani è diventata una chiacchierina!
Eccone alcune:
mimma = bambina (in toscano mimma)
tilde mimma = matilde è una bambina
bamba = bambola
apo = apro
issa = salgo
escio, esce = esco, scendo
cchiali = occhiali
ponto = pronto
bulia = giulia (sua cugina)
popputer = computer
papper = camper
Ce ne sarebbero altre è che io non le ricordo tutte!

Annunci

Buon 2009 a tutti!!!!!!
Siamo tornati a casa da una bellissima vacanza sulla neve….purtroppo qualche disavventura l’abbiamo avuta ma bisogna pensare positivo.
Abbiamo preso un appartamento in affitto vicino a Brunico e ci siamo divertiti non a sciare, con Matilde non è stato possibile, ma a girare di qua e di là visitando i mercatini, i paesini e portando Matilde sulla slitta.
Ecco qua le prime foto, siamo imbacuccati come l’omino michelin ma c’erano temperature tra i -11 ed i -15 alle 11 del mattino!!!!!!

PICT1416
PICT1423
E qui eccola sulla slitta:
PICT1431
PICT1438Qua era davvero freddo, infatti Matilde nonostante la tutona imbottita se ne stava al calduccio nel sacco a pelo :-PPPPPP
PICT1447

PICT1452E qua siamo dai nostri amici altoatesini con le loro dolcissime bambine πŸ™‚

PICT1471PICT1475E qui è nell’appartamento che circola con le mie crocs. Adora mettersi le scarpe dei grandi πŸ˜€
PICT1497Questo è il mercatino di natale di Merano: BELLISSIMO!!!!
PICT1511PICT1505E questo è il bellissimo stand di Kaethe Wohlfahrt direttamente da Rothenburg!!!!!!
PICT1513Arieccoti la boss sulla neve!
PICT1519E qui siamo nuovamente ospiti dei nostri amici πŸ™‚
PICT1530Qua siamo insieme ai nonni liguri al ristorante!
PICT1558Eccoci invece di ritorno dai nonni toscani a festeggiare la befana πŸ™‚
PICT1561
PICT1565Ed ecco la nonna con le due nipotine, a sinistra Matilde ed a destra Giorgia:
PICT1582

f_nat_100

Eh si da quando è iniziato l’asilo ci stiamo ammalando tutti e tre mooolto più spesso, soprattutto io che sto di più con la piccoletta. Forse Brunetta non ha calcolato che le mamme si ammalano di più o forse non ci arriva a pensarlo….
Comunque questa settimana siamo di nuovo a casa, Matilde è sotto antibiotico per un’altra otite, se c’è una cosa che ha ereditato dalla mamma sono proprio le orecchie delicate :-(((
Io avrei voluto rilassarmi, ma non so perchè alla fine non mi riposo mai πŸ™‚
Però ho fatto una torta di mele fenomenale πŸ™‚
E’ una torta ubriaca e mi piace da morire…forse per affogare il dispiacere di non essere riusciti a partire in camper neppure questo fine settimana….
Eccovi la ricetta:

DOLCE DI MELE KRONSTADT

180 g farina
1 cucch.no lievito in polvere
90 gr burro a temperatura ambiente (ammetto di avercene messo 50 g)
60 g zucchero
1 bustina zucchero vanigliato

Per la farcitura:

500-750 g mele
2 cucchiai uvetta
4 cucchiai zucchero
5 cucchiai di whisky scozzese o irlandese o un misto dei due oppure rum
(ammetto di avercene messo di più)
1 cucchiaio di zucchero a granelli (non ho capito cosa intenda quindi ho
usato quello di canna)

Per la glassa:

30 g burro ammorbidito
40 g zucchero
2 uova
liquore di cui sopra

Si mescola la farina e il lievito, poi si aggiunge il burro, lo zucchero e
lo zucchero vanigliato e si lavora l'impasto con le mani come per la
sablè, quindi si mette in uno stampo imburrato o con carta forno.
Si sbucciano le mele, si leva il torsolo e si fanno a fette sottili. Si
mettono insieme all'uvetta e allo zucchero in un tegamino e ci si versa
sopra il liquore.
Si fa assorbire il liquore per alcune ore, meglio se 1 giorno intero,
rimescolando ogni tanto.
Quindi si mettono le fettine di mela sulla pasta e si cosparge con lo
zucchero a granelli. Si cuoce a 200 gradi per una ventina o trentina di
minuti.
Montare a neve gli ingredienti della glassa, distribuire sulle mele e
informnare ancora per 10 minuti.

Spruzzate ancora con un po' di liquore.

E poi ho una bella notizia πŸ™‚
E’ nata la mia nipotina che si chiama Viola, eccola qui, in questa foto ha 7 ore di vita
PICT1349Mi ha fatto impressione così piccolina, Matilde era una gigantessa, enorme, lunga, invece lei con quelle manine delicate, bianchissime. Benvenuta stellina!

Questa invece è la mia stellina fotografata oggi mentre ciuccia senza far storie il suo antibiotico:
PICT1356Ha iniziato anche a parlottare.
In questi giorni non fa altro che dire Uscia o Escio perchè stellina non ce la fa più a stare in casa πŸ™‚
Altre paroline:
Pappa = pappa (cibo) ma anche scarpa
Sciappa = sciarpa
Appa = acqua ma anche palla
Babba, babbo = entrambi babbo
Mamma = mamma
caccà = cascato
cacca = tazza
totto = pronto
nonna = nonna
nonno = nonno
tetta = tetta
uffa = uffa
ceccia = sedia
cecce = a sedere ( in toscano "a cecce")
Pescio = pesce
Ciccia = carne
Sta cominciando proprio a crescere πŸ™‚

Questo è stato un periodo molto incasinato, pieno di cambiamenti, mai un secondo libero….
Ma alla fine abbiamo superato anche questo, abbiamo inserito Matilde al nido ed ora anche se al mattino il risveglio è sempre traumatico (si deve svegliare alle 7 e lei è una gran dormigliona) almeno si diverte e gioca.
Abbiamo anche montato la cucina. In questi casi è importante avere un aiutante:
PICT1279L’aiutante va scelta con cura, deve dimostrare abilità nell’uso degli strumenti di lavoro
PICT1281E soprattutto deve essere una persona allegra
PICT1285Questa che segue è la foto prima del lavaggio completo (con ammollo) in lavatrice dell’aiutante durante la seduta per mangiare
PICT1288Qua stiamo andando a pranzo dalla nonna πŸ™‚
PICT1335Come vedete ha una borsetta in mano. Da quando le ho regalato la borsetta è stato un crescendo, le è presa la passione per le borse e mi è toccato darle anche un paio di mini-borsette mie, sto meditando di fargliene una per Natale ad uncinetto.

PICT1339bisPICT1346bisNel frattempo le ho fatto un poncho ed un cappellino a fragola e una sciarpetta ma devo fotografarli πŸ™‚

Finora non ha molto apprezzato il vasino, anzi era diventato un bel gioco: faceva canestro nel vaso!!!!!!
Inutili i tentativi di spiegare a cosa servisse, quello di aprire l’acqua etc.
Alla fine all’interno ci sono finiti i suoi giochi!
Questa mattina stranamente ci si è seduta sopra. Più veloce di un fulmine le ho tolto il pannolino. Non ci ha fatto assolutamente niente però per la prima volta si è seduta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
caccapipiDa notare nell’angolo destro sotto il radiatore un sasso. Io me ne sono accorta questa mattina e la solita colpevole è lei che mi sta portando sassi in casa. Me li trovo nei posti più impensati e ovunque!

Ieri poi siamo usciti con il passeggino delle bambole. Erano giorni che tentava di uscire con quello, ieri l’ho accontentata :-))) Siamo stati ai giardinetti e stranamente non ha fatto cadere nessuna vecchietta.
Prima o poi dovrò sottoscrivere un’assicurazione sulla vita: mia figlia è troppo pericolosa!
Eccola qui davanti a casa, al ritorno tutta contenta. Non fate caso alla data πŸ™‚ Mi sono scordata di impostarla :-))))))
passegginocaseInvece per la serie datemi un posto dove rifugiarmi…..sabato siamo andati al supermercato. Io e Paolo eravamo intenti a scegliere non so che cosa e quindi eravamo distratti…..passa una signora, lei le si para davanti e le dice indicandola pure con il dito "BUTTA, BUTTA!!!!". Non so neppure più che cosa stavo facendo ma avrei voluto avere una palettina per seppellirmi.
Speriamo non sia solo l’inizio…….

Eccoci qua πŸ™‚
Siamo tornati dalle ferie (purtroppo) e già aspetto con impazienza quelle invernali πŸ˜‰
Matilde è cresciuta tantissimo in queste vacanze, non tanto fisicamente (anche quello) quanto psicologicamente. Ormai è una bella bambina, non ha più niente della pupetta piccola: cammina, corre, parla.
Non vuole più stare nel passeggino, vuole camminare da sola e senza mano.
Ha anche iniziato a parlare e già ho alcune chicche tipo la "carta icè" che sarebbe la carta igienica.
Adesso dice lei cosa vuole mangiare: "ciccia" (carne), pappa oppure altre cose di cui non conosce il nome ma che indica dicendo "esto" questo) o "esta" (questa).
Sa anche dire il suo nome (più o meno): Tidde!
E’ molto curiosa dei nomi delle cose e me le indica affinchè le dica come si chiama l’oggetto in questione e lei ripete o cerca di ripetere il nome.
Mi ha sorpreso un paio di volte, la prima quando, tornati dalle ferie è andata da mia zia e le ha detto "chi sei te?" Probabilmente lei lo percepisce come un’unica parola e non come una frase. Stessa cosa mi è successa una volta che ero in bagno, è arrivata lei e mi dice "chi c’è?".
E’ buffa perchè parla con la lisca :-DDDDD
Ha una vocina molto dolce e a volte mi fa dei discorsi interi solo che io colgo poco πŸ˜›
Le vacanze invece sono andate bene, i luoghi erano bellissimi, a Matilde piaceva stare fuori tutto il santo giorno fino a tardi (non abbiamo posto orari) e soprattutto in completa libertà. Si è comportata benissimo anche in camper e non si è quasi mai lamentata.
Abbiamo mangiato solo pesce e cozze visti i prezzi bassissimi (la coda di rospo costava 1/3), niente carne, e ottimi meloni della Charente, piccoli e dolcissimi.

Normal
0
14

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;}

Normal
0
14

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;}

Qua  ci sono alcune foto di noi in vacanza e ovviamente di Matilde :-)))

PICT1230PICT1125